Attualità
Urbanistica

Domani presentazione del progetto di rigenerazione urbana dell'ex macello

Rigenerazione non solo architettonica, ma anche funzionale dell’ex Macello

Domani presentazione del progetto di rigenerazione urbana dell'ex macello
Attualità Sassuolo e Pedemontana, 01 Marzo 2022 ore 15:45

Domani presentazione del progetto di rigenerazione urbana dell'ex macello. Nuova tappa nel percorso di rigenerazione non solo architettonica.

Domani presentazione del progetto di rigenerazione urbana dell'ex macello

VIGNOLA - Nuova tappa nel percorso di rigenerazione non solo architettonica, ma anche funzionale dell’ex Macello messo a punto dall’Amministrazione comunale. Com’è noto, era stato pubblicato un avviso pubblico per la costituzione di un elenco di Enti del Terzo Settore con cui avviare un percorso di co-progettazione, finalizzato alla gestione condivisa degli spazi nell’ottica di un riuso con nuove funzioni collettive e sociali.

I nuovi spazi, una volta recuperati, potranno, infatti, essere gestiti da Enti del Terzo settore e da altri Enti e Istituzioni del territorio, in modo da consentire la realizzazione di progetti nei seguenti ambiti di intervento: inclusione sociale delle persone fragili, contrasto alle nuove povertà, sostenibilità ecologico-ambientale, valorizzazione del patrimonio culturale, agroalimentare e paesaggistico, promozione dell’economia solidale. Sono ben undici le domande pervenute da parte di Enti del Terzo Settore interessati.

La presentazione del progetto

Mercoledì 2 marzo, alle ore 18.00, presso la sala consiliare, del Municipio di Vignola, verrà presentato il percorso di co-progettazione nei dettagli. La sindaca di Vignola Emilia Muratori porterà il saluto dell’Istituzione e ribadirà il valore del progetto per l’intera collettività. L’assessore all’Urbanistica Niccolò Pesci spiegherà “Il progetto di rigenerazione urbana dell’ex-Macello”; l’assessore all’Associazionismo Luca Righi entrerà nel merito de “La co-progettazione con gli Enti del Terzo Settore”; la vicesindaca e assessora ai Servizi sociali e Sanità interverrà su “Riqualificazione degli spazi: co-progettazione e non solo”; Andrea Bellani e Silvia Prampolini del CSV Terre Estensi spiegheranno “Il percorso di co-progettazione: obiettivi e piano di lavoro”; infine gli architetti progettisti Andrea Cavani e Giulio Orsini illustreranno il progetto di rigenerazione urbana dell’ex-Macello. Seguirà la discussione con i partecipanti.

Soddisfatti che abbiamo risposto ben undici associazioni

“Si tratta di uno dei primi percorsi avviati in Italia di co-progettazione con gli Enti del Terzo Settore secondo la nuova normativa – spiegano dall’Amministrazione comunale di Vignola – siamo particolarmente soddisfatti che al nostro avviso abbiamo risposto ben undici associazioni, a testimonianza dell’interesse suscitato e del valore innovativo del metodo di progettazione e di futura gestione che abbiamo deciso di privilegiare per il futuro di questa struttura”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter