Cronaca
aggiornamento

Che fine ha fatto il velivolo precipitato in Appennino?

Dopo quasi due settimane ancora nessuna notizia

Che fine ha fatto il velivolo precipitato in Appennino?
Cronaca Appennino, 09 Febbraio 2023 ore 09:42

Sono passate quasi due settimane dal giorno in cui il velivolo pilotato dal 61enne Ivano Montanari è precipitato sull'Appennino modenese, ma ancora non si ha nessuna traccia né del mezzo né del pilota.

Nessuna traccia del velivolo precipitato in Appennino

APPENNINO - Non ci sono purtroppo aggiornamenti di particolare rilevanza da rilasciare per le ricerche svolte nelle giornate di martedì e mercoledì che hanno coinvolto gli operatori del Soccorso Alpino Emilia-Romagna, soccorso alpino Vigili del Fuoco e soccorso Alpino Guardia di Finanza, sempre nella zona intorno a Pievepelago.

Proseguono le ricerche

I soccorritori sono stati elitrasportati nelle zone di ricerca e, grazie all'ausilio di sci d'alpinismo, hanno battuto le aree indicate dell'Aeronautica militare.

La scomparsa

Ricordiamo che l'ultraleggero è un Evektor Eurostar della TopGun Fly School. E' decollato sabato 28 gennaio intorno alle ore 11.20 dal Campo volo reggiano, diretto verso l'Appennino. A pilotarlo il reggiano Ivano Montanari, 61 anni, che dopo essersi reso conto dell'estrema nebbia ha espresso la volontà di rientrare, poi si è perso ogni contatto.

Un testimone sostiene di averlo visto intorno a mezzogiorno volare basso verso il monte Albano tra Pieve e la Toscana.

Seguici sui nostri canali