Cronaca
lieto fine

Il soccorso alpino recupera una donna che si era persa nei boschi di Montese

E' accaduto nella tarda serata di ieri, 10 aprile, nei boschi della frazione di Semelano.

Il soccorso alpino recupera una donna che si era persa nei boschi di Montese
Cronaca Appennino, 11 Aprile 2022 ore 12:10

Una donna ha perso il sentiero nei boschi di Semelano: dopo aver chiesto aiuto è stata recuperata dal soccorso Alpino.

Anziana si perde nei boschi di Montese

MODENA - Una donna di 60 anni residente a Modena si era persa nei boschi di Semelano, frazione del comune di Montese. È successo nel pomeriggio di domenica 10 aprile poco prima delle 19.00.

Il recupero della donna

La modenese è arrivata con la sua autovettura nella frazione di Semelano alla ricerca della vecchia via Romea. Si tratta della via Romea Nonantolana che ricalca le antiche direttrici viarie dell’VIII secolo nei territori longobardi, su cui l’Abbazia di Nonantola e il Monastero di Fanano esercitavano il controllo. Purtroppo la modenese ha smarrito il sentiero e arrivata in un punto molto impervio e scosceso è stata costretta a fermarsi, anche a causa delle calzature non idonee.

Vista la situazione, la donna, ha pensato bene di fermarsi e chiedere aiuto. Il 118 invia sul posto la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione M.te Cimone. La dispersa è stata raggiunta e recuperata dai soccorritori e riaccompagnata alla sua autovettura.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter