Cronaca
richiesta di aiuto

L'appello della sorella di Filippo Cornia, il ragazzo di Maranello scomparso lo scorso 26 giugno

Il ragazzo di 27 anni residente a Pozza di Maranello ha contattato per l'ultima volta la famiglia sabato scorso, dicendo di trovarsi a Sassuolo.

L'appello della sorella di Filippo Cornia, il ragazzo di Maranello scomparso lo scorso 26 giugno
Cronaca Sassuolo e Pedemontana, 30 Giugno 2022 ore 11:06

MARANELLO - Non si hanno più notizie di Filippo Cornia, un ragazzo di 27 anni residente a Pozza di Maranello, che risulta scomparso lo scorso 26 giugno. L'ultimo contatto telefonico con la famiglia è avvenuto proprio domenica, durante il quale pare che il ragazzo abbia comunicato di trovarsi a Sassuolo.

L'appello della sorella su Facebook

A lanciare l'allarme è stata la sorella, pubblicando le foto del fratello in un post su Facebook che è subito diventato virale: "Questo ragazzo è mio fratello, si chiama Filippo Cornia. È scomparso domenica 26 giugno a Spezzano, non abbiamo sue notizie dalle ore 14 di quel giorno. Ha i capelli corti e scuri, gli occhi azzurri ed è altro circa 1.75. Nel caso qualcuno dovesse sapere dove si trova o se sta bene contatti me, i miei famigliari o le forze dell’ordine. Vi chiedo di condividere il più possibile, grazie".

Maggiori informazioni sul ragazzo

Filippo vive con la sua famiglia nella frazione di Maranello e non possiede neanche la patente di guida. Sembra, inoltre, che abbia anche smarrito la carta di identità.

Aveva da poco trovato lavoro presso la Ferrari di Maranello, tramite agenzia interinale, e lì avrebbe dovuto presentarsi lunedì sera alle 19.45. Ma l'attesa è stata, ovviamente, vana.

Nella stessa giornata di venerdì 27 la famiglia ha sporto denuncia presso la Caserma dei Carabinieri di Maranello ed in costante ricerca del figlio, trovando inspiegabile un allontanamento così prolungato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter