Cronaca
operazione finita tragicamente

Si lancia dal balcone per sfuggire alla polizia: 23enne muore sul colpo

Il giovane perdendo l’equilibrio è cascato rovinosamente al suolo dopo un volo di oltre otto metri.

Si lancia dal balcone per sfuggire alla polizia: 23enne muore sul colpo
Cronaca Modena, 09 Maggio 2022 ore 15:45

Durante un controllo antidroga in via Fratelli Rossetti un giovane di 23 anni ha tentato di fuggire attraverso un balcone del secondo piano ma la fuga si è rilevata un vero e proprio dramma.

Controllo antidroga a Modena

MODENA - Si è concluso in tragedia a Modena il controllo antidroga della polizia in città.

Aveva ingerito 12 dosi di cocaina

Un ragazzo di 23 anni, alla vista degli agenti della squadra mobile e della polizia locale, ha cercato di nascondere la droga ingerendo ben 12 dosi di cocaina che aveva addosso per poi cercare di calarsi dal balcone dell'appartamento al secondo piano verso il balcone sottostante del condominio in via Fratelli Rosselli.

Un volo nel vuoto di oltre otto metri

La pericolosa fuga si è però conclusa in tragedia perché, perdendo l’equilibrio, è rovinosamente cascato al suolo dopo un volo nel vuoto di oltre otto metri.

Morto sul colpo

Nonostante l’intervento del 118, che ha tentato di rianimarlo, è morto sul colpo per “gravi lesioni cranico encefaliche da grande traumatismo contusivo per precipitazione”, scrive il procuratore di Modena Luca Masini.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter