Iniziative
L'iniziativa

Giampiero Spinelli, lo studente di 23 anni scelto dalla Apple tra milioni di ragazzi

Parla il vincitore: "Sono felice. È un onore essere stato scelto da Apple con altri 350 concorrenti tra milioni di miei coetanei in gara".

Giampiero Spinelli, lo studente di 23 anni scelto dalla Apple tra milioni di ragazzi
Iniziative Modena, 01 Aprile 2022 ore 10:20

“Swift Student Challenge 2021”, la competizione di coding organizzata da Apple, premia un giovane studente dell'Università di Modena.

Apple sceglie Giampiero Spinelli, studente 23enne

MODENA - Il progetto presentato da Giampiero Spinelli, studente della triennale in Informatica del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche dell'Università di Modena, è tra i 350 premiati della “Swift Student Challenge 2021”, la competizione di coding organizzata annualmente da Apple, aperta a studenti di istituzioni scolastiche e accademiche di tutto il mondo.

La competizione

"Swift Student Challenge 2021", la competizione di coding organizzata annualmente dalla multinazionale statunitense Apple, è aperta a studenti di istituzioni scolastiche e accademiche di tutto il mondo, nell'ambito della quale ogni anno vengono presentati milioni di progetti.

La competizione mira a sostenere gli studenti e studentesse appassionati/e di coding, che sono interessati e si adoperano a sviluppare applicazioni per dispositivi Apple. Il progetto è strutturato in più pagine. Nella pagina finale si ha una visione degli algoritmi, in modo da poter confrontare il costo computazionale e il numero di passi necessari ad ogni implementazione.

Le parole di Giampiero

"Sono felice. È un onore essere stato scelto da Apple con altri 350 concorrenti tra milioni di miei coetanei in gara. Purtroppo, però, questo è stato l'unico anno in cui non hanno distribuito borse di studio o biglietti per partecipare alla riunione di Cupertino, la più importante nel mondo informatico. Ho ricevuto una felpa e delle spille. Vedremo il prossimo anno", racconta divertito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter