Iniziative
ecco i luoghi visitabili

Giornate Fai di Primavera 2022: tutti i luoghi da scoprire nel modenese nel prossimo weekend

Saranno diverse le aperture straordinarie sul territorio che praticamente copre tutto il territorio provinciale da Cavezzo a Fanano.

Giornate Fai di Primavera 2022: tutti i luoghi da scoprire nel modenese nel prossimo weekend
Iniziative Modena, 25 Marzo 2022 ore 10:43

Torna l’appuntamento con le giornate Fai di Primavera, in programma sabato 26 e domenica 27 marzo, che quest'anno propone un percorso tematico sul tema della Memoria del ‘900 con aperture del Campo di Fossoli e dei musei di Montese di Trignano di Fanano. Il gruppo Fai Bassa modenese organizza invece visite guidate al complesso di Villa Delfini a Disvetro di Cavezzo.

Le Giornate Fai di Primavera 2022 nel modenese

MODENA - «Sono davvero orgoglioso dello sforzo organizzativo profuso per questa edizione delle Giornate FAI di Primavera» sottolinea Vittorio Cavani, capo delegazione Fai di Modena «grazie al supporto dei nostri volontari, degli studenti degli istituti secondari e delle amministrazioni locali siamo riusciti costruire un programma di apertura che praticamente copre tutto il territorio provinciale da Cavezzo a Fanano, auspicando in una positiva risposta dei visitatori».

Gli organizzatori

Gli eventi sono organizzati dalla delegazione Fai di Modena, il gruppo Fai dell’Appennino modenese, il gruppo Fai Bassa modenese in collaborazione con il gruppo Fai giovani Modena ed hanno come tema conduttore quello della Memoria del '900.

Il presidente della Provincia sull'evento

Per il presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei «queste giornate rappresentano un’occasione preziosa per tutti i modenesi, che potranno visitare luoghi solitamente non accessibili. In questo senso, l’attività del Fai è fondamentale per la nostra comunità e di questo voglio ringraziarli a nome di tutta la Provincia».

Il percorso tematico sul tema della "Memoria del ‘900"

Sarà possibile visitare il campo di Fossoli, villa Delfini a Disvetro di Cavezzo per quanto riguarda la bassa modenese, mentre in montagna sarà possibile far visita al museo dei monti della Riva di Fanano, al museo storico di Montese, al museo di cultura contadina di Iola e alle trincee tedesche della seconda guerra mondiale della "lastra bianca", sempre a Montese.

Tutte le informazioni sul programma di aperture speciali, organizzate nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, sono consultabili sul sito www.giornatefai.it in cui è anche possibile prenotare le visite.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter