Scuola
PERICOLOSA EMULAZIONE

Studentesse delle medie bruciano un banco per replicare un video su TikTok

La dirigente scolastica e il corpo insegnanti ha deciso di adottare la linea della massima severità.

Studentesse delle medie bruciano un banco per replicare un video su TikTok
Scuola Modena, 12 Aprile 2022 ore 12:19

Due giovani studentesse delle scuole medie bruciano un banco per imitare un video visto su TikTok; un addetto scolastico è costretto a intervenire per evitare il peggio. Come riporta News Prima.

Due ragazze delle scuole medie bruciano un banco

PARMA - La situazione sarebbe potuta degenerare irreversibilmente se non fosse intervenuto con prontezza uno degli addetti scolastici, bloccando il rogo sul nascere. In una scuola media in provincia di Parma (Emilia Romagna), due giovani studentesse si sono rese protagoniste di una bravata che avrebbe potuto avere drammatiche conseguenze: per replicare un filmato che avevano visto su TikTok, social network di ultima generazione popolarissimo tra i teenagers, hanno deciso di dare fuoco ad un banco scolastico utilizzando un liquido contenuto in un flacone di igienizzante e un accendino. La loro azione scellerata non è passata impunita e le due sono state subito sospese.

Studentesse delle medie bruciano un banco per replicare un video su TikTok

Non è di certo la prima volta che si sente raccontare di una vicenda simile nella quale alcuni ragazzi giovanissimi, influenzati da alcuni contenuti malsani che vedono sui social network, si lanciano in imprudenti improvvisazioni senza badare alle conseguenze delle loro azioni. A finire nell'occhio del ciclone è stata di nuovo TikTok, la piattaforma social più popolare tra i teenagers in questi ultimi anni, la quale, per la deriva degenerativa che ha avuto su alcuni suoi giovanissimi utenti, è stata sottoposta a forti limitazioni all'accesso, come l'obbligo di inserire la propria data di nascita prima di effettuare l'iscrizione.

Fatto sta che, nonostante le misure adottate, la cattiva influenza su adolescenti e pre-adolescenti continua ad imperversare. A darne testimonianza è l'ultimo episodio avvenuto a Felino, in una scuola media della provincia di Parma. Qui, due giovani studentesse, per replicare un filmato che avevano proprio visto su TikTok, hanno deciso di dare fuoco ad una banco utilizzando un liquido contenuto in un flacone di igienizzante e un accendino.

Per loro è scattata la sospensione

Non consapevoli delle conseguenze, le due ragazzine si sono ritrovate di fronte un vero e proprio rogo che, se non fosse stato sedato sul nascere, si sarebbe potuto propagare in modo irreversibile. Un addetto scolastico, allertato dall'allarme antincendio, è intervenuto subito nell'aula in questione, bloccando le fiamme prima che fosse troppo tardi.

Subito dopo la loro bravata, la dirigente scolastica e il corpo insegnanti ha deciso di adottare la linea della massima severità: le due studentesse, infatti, a seguito di quanto accaduto, sono state sospese per dieci giorni. Una decisione che potrebbe avere possibili influenze negative sul loro anno scolastico. Assieme al provvedimento disciplinare per le due ragazze, nell'istituto sono iniziati una serie di incontri con gli altri studenti e le famiglie per sensibilizzare i ragazzi sull'uso consapevole dei social.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter