Cronaca
l'aggiornamento

Adriano Pacifico sta bene: non è più una scomparsa ma un fatto privato

Dalla Francia è arrivata finalmente la buona notizia: Adriano Pacifico è vivo e sta bene.

Adriano Pacifico sta bene: non è più una scomparsa ma un fatto privato
Cronaca Modena, 22 Luglio 2022 ore 10:08

La conferma arriva direttamente dalla mamma  di Adriano e da Penelope Italia, l'associazione che si occupa delle persone scomparse: il ragazzo avvistato nella stazione di servizio in Francia è proprio lui.

L'annuncio di Penelope Italia:

BASTIGLIA - Come conferma l'avvocato Barbara Iannuccelli, che, attraverso l'associazione Penelope, assiste la famiglia del ragazzo: "Adesso abbiamo la certezza che Adriano Pacifico sta bene. Adesso non è più tecnicamente una scomparsa, ma un fatto privato. Ringraziamo le tantissime persone di nazionalità francese che ci hanno aiutato in questi giorni con le loro preziose segnalazioni".

Quello che adesso è certo è che il 19 luglio Pacifico ha firmato il registro dell'ostello "Il riposo dei pellegrini" a Saint-Gilles e poi è ripartito verso Montpellier.

Lo conferma anche la mamma Grazia Mansueto

E anche la mamma del giovane che era partito dall'Emilia Romagna con l'idea di affrontare il "mitico" Cammino di Santiago 11 undici giorni fa per poi sparire nel nulla, ha scritto sui social che il ragazzo avvistato nella stazione di servizio in Francia è proprio lui.

Le sue parole

"Vorrei ringraziare tutte le persone che ci hanno aiutati a diffondere la voce per la scomparsa di mio figlio Adriano Pacifico!! Sembra sia stato avvistato!! Posso garantire che è mio figlio!!!! Grazie di cuore a tutti! Ora dobbiamo sperare che lui si faccia sentire! La titolare dell'ostello che dice di aver avuto ospite Adriano mi sembra sincera. Non ho idea delle motivazioni per cui non si sia fatto sentire, sono certa che chiamerà una volta in Spagna. L'importante è che stia bene. Grazie"

L'ultima segnalazione dalla Francia

Nei giorni scorsi era arrivata una segnalazione dalla Francia dove Pacifico sarebbe stato avvistato vicino a una stazione di servizio, dove avrebbe lamentato il fatto di non avere ormai più soldi, al punto che gli sarebbe stata data una bottiglia d'acqua. Successivamente il giovane sarebbe anche stato notato mentre faceva l'elemosina in zona.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter